Be-Wizard 2012, web marketing a tutto campo

Venerdì 16 marzo e sabato 17 bizOnweb era al Be-wizard 2012, evento relativo al web marketing svoltosi al Palacongressi di Rimini.
Già lo scorso anno avevamo partecipato all’edizione 2011, ricavandone nuovi spunti per sviluppare ulteriormente la nostra esperienza sul web.
Quest’anno si sono susseguiti interventi interessanti di relatori noti nel settore web, che hanno portato la loro competenza su temi di particolare interesse.
I social network, il mobile e la web analytics sono stati gli argomenti più trattati in questa edizione, sia per la loro attualità che per la loro grande importanza nelle strategie di marketing.
Nel corso della prima giornata, relatori come Jeff Bullas, Guy Clapperton e Hannah Smith, hanno dimostrato che è possibile mettere in atto una strategia Social di successo ma che questo non basta, bisogna anche saperne misurare i risultati effettivi!
Mauro Delluniversità si è poi occupato del copyright in rete, argomento difficile e discusso in quanto la proprietà sul web sembra essere un qualcosa di molto poco presente.
E’ anche importante capire qual’è la reputazione della nostra azienda online, in quanto gli utenti in rete possono scrivere ciò che vogliono riguardo ad esperienze positive ma anche negative con i nostri prodotti o servizi: su questo discorso si è concentrato David Sottimano.
Si è passati poi a parlare di web analytics, argomento con cui era iniziata la prima giornata del Be-Wizard 2012 grazie ad un video appositamente registrato da Avinash Kaushik.
Paolo Zanzottera a Be-WizardL’Amministratore Delegato di ShinyStat Paolo Zanzottera ha centrato la sua presentazione sull’importanza di misurare tutte le azioni che vengono fatte sul web al fine di portare un continuo miglioramento alla propria strategia di web marketing.
Zanzottera ha colpito la platea con competenza e passione, portando nel suo discorso anche una serie di indicazioni fondamentali sull’analytics di ShinyStat, che può fare da supporto a tutte le azioni di marketing, sia in ambito Social che Mobile che sulle App.
Nella seconda giornata di Be-Wizard sono state sviluppate tre sessioni distinte: turismo, business e advanced.
Da segnalare l’intervento di Daniele Ghidoli sull’Open Graph di Facebook nella sessione advanced, in cui sono stati dati spunti pratici su come utilizzare Facebook nella maniera più completa possibile.
Altro intervento di rilievo è stato quello di Gianluca Fiorelli, che ha parlato di come creare contenuti originali e interessanti, che possano attrarre links in maniera naturale.
Oltre agli interventi dei Big Relators, il Be-Wizard è un evento significativo anche per i rapporti che si vengono a creare tra i professionisti che vi partecipano.
La bizOnweb è infatti venuta a contatto con diverse altre realtà e ha potuto confrontarsi con persone come Emanuele Bonanni, uno dei vincitori del Blogger Contest del Be-Wizard con il suo sito Elettronica Open Source
Esperienza chiusa quindi in maniera positiva e con tanti spunti interessanti per sperimentare nuove strategie nel mondo del web.