Category Archives: Social Media

Pose, il Social Network fashion

Nato come applicazione gratuita, inizialmente Pose veniva utilizzato solo per acquistare abbigliamento online con i propri amici, avendo da loro un commento sui capi indossati.
Ora però è nata una vera e propria community di utenti che si scattano foto nei camerini dei negozi e chiedono opinioni su ciò che stanno indossando.

Aumentare reputazione e credibilità su Twitter.

Recentemente Microsoft e la Carnegie Mellon University hanno realizzato uno studio sulle percezioni di credibilità degli utenti nell’ambito del microblogging, con particolare attenzione a Twitter. Il rapporto indica i passi significativi da attuare per aumentare la propria reputazione e credibilità su Twitter, semplici accorgimenti che chi “twitta” dovrebbe utilizzare per aumentare la propria credibilità con i propri lettori attuali e futuri.

Pinterest strategie per il Social Pin interessante.

Pinterest è il social network di condivisione di immagini e video creato da Ben Silbermann e lanciato al pubblico nel mese di Marzo del 2010. Questo social network ha rilevato una crescita significativa nel corso di quest’anno, attestandosi tra i 30 siti più visitati negli USA e oltre 103 milioni di visite nel solo mese di Febbraio 2012. La crescita nell’ultimo anno secondo Experian Hitwise è stata del 4000%.

L’evoluzione dei Social Network

Negli ultimi anni si fatica a pensare a com’era il web prima dell’avvento dei social network.
Questi siti non esistono da sempre ma anzi, la loro evoluzione è stata graduale.
Nel 1997 veniva lanciato Six Degrees, sito il cui nome derivava dall’idea che esistano sei gradi di separazione fra una persona e l’altra. Nel 2000 venne chiuso, internet non era ancora pronta e consolidata a sufficienza per poter essere personale e interattiva.

L’evoluzione dei Social Network

Negli ultimi anni si fatica a pensare a com’era il web prima dell’avvento dei social network.
Questi siti non esistono da sempre ma anzi, la loro evoluzione è stata graduale.
Nel 1997 veniva lanciato Six Degrees, sito il cui nome derivava dall’idea che esistano sei gradi di separazione fra una persona e l’altra. Nel 2000 venne chiuso, internet non era ancora pronta e consolidata a sufficienza per poter essere personale e interattiva.